Liberati dagli insuccessi della tua vita una volta per tutte!

 

Nei primi anni delle superiori, non ero per nulla efficace nei confronti della vita.

I miei risultati erano scadenti in tutti i campi: andavo male a scuola, facevo schifo a fare sport e come è ovvio immaginare non avevo alcun successo con le ragazze.

Pensa che in seconda superiore sono riuscito perfino a farmi bocciare.

La scusa ufficiale è stato un brutto incidente in motorino che mi ha fatto perdere più di 2 mesi di lezioni ma la realtà è che a scuola avevo la forza a malapena per galleggiare e, per uno come me, recuperare quei mesi era un impresa impossibile.

Qualunque persona normodotata con un minimo di disciplina ce l’avrebbe fatta ma io ero troppo debole nello spirito anche solo per provarci.

Se sulle vite delle persone fosse possibile scommettere come alle corse dei cavalli penso che vent’anni fa nessuno avrebbe puntato nemmeno un soldo bucato su di me perché i miei primi anni da adolescente sono stati un vero e proprio disastro.

Lo so che detta così sembra una storia triste ma non ti preoccupare, perché oggi non voglio deprimerti:

questa non è una storia tratta dal libro “Cuore” ma una storia a lieto fine.

E’ vero, sono partito dal fondo e non è stata facile, ma già durante la mia seconda II° superiore  le cose per me hanno iniziato a cambiare:

dopo i primi successi ne sono arrivati sempre di più.

La mia vita è decollata e anno dopo anno è stata un continuo crescendo…

…anche oggi dopo quasi vent’anni sento che le cose possono solo che migliorare.

Come ho fatto?

Beh, ovviamente tutto ruota intorno al mondo delle arti marziali e ad alcune conoscenze che mi hanno letteralmente cambiato la vita.

 

Il cambiamento

Sono certo che anche tu, osservando le persone che ti circondano, avrai notato che la maggior parte della gente non cambia o al massimo cambia molto poco.

Anche chi ci prova, spesso, si arrende dopo qualche tentativo fallito perché cambiare è molto difficile.

Questo però non è vero per tutti e ci sono anche persone che hanno il coraggio di rivoluzionare la propria vita e che hanno la perseveranza per insistere nonostante le difficoltà.

Queste persone, tuttavia, sono una minoranza perché è molto più facile restare ciò che si è, piuttosto che innescare la scintilla del cambiamento e alimentarne il fuoco con costanza.

Le storie di insuccesso, anche nelle piccole cose, sono nettamente di più: ci sono persone che non riescono a dimagrire, che non riescono a smettere di fumare, che non riescono a raggiungere il tenore di vita sperato, che non riescono ad avere la vita affettiva che vorrebbero, ecc.

Sulla strada del cambiamento ci sono molti caduti perché quando si vogliono ottenere dei risultati in grado di migliorare la qualità della nostra vita si viene messi a dura prova.

Per avere successo non basta provare ma occorre fare, proprio come suggeriva Yoda in Star Wars.

Questa frase tuttavia, si presta a grandi fraintendimenti perché potrebbe far intendere che la differenza tra fare e provare consista solo in un diverso stato mentale.

Questo però non è corretto perché c’è molto di più:

chi fa, ha un’abilità, mentre chi prova, non sa fare nulla e tenta semplicemente la sorte.

“Fare o non fare!

Non esiste provare!”

va letta come:

Studia e preparati per acquisire una vera abilità o rinuncia in partenza!

Non ti basare sulla fortuna!

 

Per vincere le tue battaglie devi diventare un vero guerriero.

Le persone falliscono sulla strada del cambiamento perché non hanno gli strumenti per poterlo attuare.

Per avere successo occorrono le giuste conoscenze e molto allenamento:

non ci si può improvvisare capaci di fare qualcosa solo perché lo si desidera molto.

Desiderarlo molto è un buon punto di partenza ma se a questa condizione non si fanno seguire delle conoscenze pratiche e anni di allenamento: il fallimento è l’unico risultato che si raggiungerà.

Credimi, se non fosse così, le milioni di persone che hanno letto “The Secret” sarebbero tutte ricche e felici.

La verità invece è che i libri come “The Secret” sono simili ai corsi “impara a difenderti in una settimana”: vendono illusioni a persone che non si vogliono impegnare davvero.

Se vuoi dimagrire, se vuoi smettere di fumare, se vuoi raggiungere una certa stabilità economica (in modo onesto), se vuoi piacere di più alle altre persone, se vuoi aiutare il prossimo, se vuoi ottenere dei titoli accademici, se vuoi imparare a difenderti, se vuoi essere un buon genitore, un buon amico, un buon compagno, un buon insegnate, ecc hai bisogno per prima cosa delle giuste conoscenze e poi ti serve molto impegno e tanto allenamento.

Desiderarlo molto è solo il punto di partenza, non certo il punto d’arrivo.

Per vivere la propria vita al 100% così come per avere successo o per riuscire a cambiare ciò che non ci piace più: occorrono la forza, il coraggio e la disciplina di un vero guerriero.

Queste abilità, se ben interiorizzate, non servono solo a sconfiggere un avversario sul ring o un malintenzionato per strada ma ti danno gli strumenti per affrontare le tue paure e ti danno la forza per combattere e vincere la battaglia del cambiamento.

Scopri i maestri disonesti

 

Non è per tutti.

Chi vuole solo la strada facile e non è disposto a investire nemmeno un po’ delle proprie energie e del proprio tempo per diventare un guerriero non ha nessun potere sul proprio destino e può solo pregare o sperare nella fortuna…

…ma per chi è disposto a studiare e allenarsi per temprare il corpo e la mente è tutta un’altra musica.

Questa persona con l’aiuto di un buon maestro di arti marziali può diventare un guerriero e ottenere dei risultati straordinari.

Ottenere ciò di cui parlo è possibile, per almeno 2 buoni motivi.

Primo perché ci sono riuscito io, che come ti ho raccontato all’inizio dell’articolo, ero davvero la persona meno indicata per riuscirci, e secondo, perché oggi ci stanno riuscendo con successo anche tantissimi dei miei allievi.

Se ti va, voglio farti leggere un paio di testimonianze nella speranza che le loro parole, ancora più delle mie, possano essere d’ispirazione per te…

…e magari se non lo stai già facendo, ti possano far venir voglia d’intraprendere un percorso serio nelle arti marziali.

Ho scelto queste due per offrirti la testimonianza sia di un ragazzo, sia di una ragazza.

 

Yuri Zoccatelli

10408721_10204144218420778_7215964730688939576_n

Ciao Enrico,
ho praticato diversi sport nella mia vita, singoli e di squadra, ma non ho mai avuto la costanza per coltivarne uno in maniera seria.

I motivi erano pressappoco sempre gli stessi: Poca convinzione, scarsa voglia a lungo andare, rapporti con colleghi e con gli insegnanti non sempre buoni.

Quando arrivai alla Tao Long, ormai 5 anni fa, feci la mia prima lezione di prova assieme a 2 miei amici, loro in seguito non si iscrissero, io decisi di farlo.

A dirla tutta, ero parecchio intimorito all’idea di iscrivermi da solo, perché all’epoca ero timido, insicuro e per niente convinto di me stesso. Facevo affidamento sul fatto che almeno uno dei 2 miei amici si sarebbe iscritto con me, ma invece niente.

Ero solo e un po’ di paura, onestamente, ce l’avevo.

Ormai sono passati 5 anni, e più ci penso, più sono convinto che se non mi fossi iscritto all’epoca avrei fatto uno degli errori più gravi della mia vita.

Forse penserai che stia esagerando, ma ti posso assicurare che non è così.

Alla Tao Long ho conosciuto persone fantastiche, alcune sono diventate degli amici fidati, e soprattutto ho conosciuto un Maestro che non avevo mai trovato in nessun altro posto.

Ho trovato un livello tecnico e personale pazzesco, insomma; l’ambiente perfetto per crescere e imparare.

Il percorso che ho vissuto alla Tao Long mi ha portato a essere la persona che sono ora: Più sicuro, deciso, conscio delle mie potenzialità fisiche e mentali, vado in giro a testa alta, mi rapporto con gli altri in maniera diversa e migliore.

E tutto ciò lo devo a te Enrico e a tutti i compagni che ho conosciuto in questi anni.

Credimi, al di là del livello tecnico e atletico che ho raggiunto, il vero successo che ho ottenuto alla Tao Long è il fatto di essere diventato proprio una persona migliore.

 

 

Maria Chiara Pimazzoni

Ciao,
stavo leggendo il tuo ultimo articolo “le 3 ragioni per cui se vuoi migliorare devi imparare a combattere”.10978658_10206147619479067_5913139698464151966_n

L’ho sentito molto vicino a me e volevo raccontarti la mia esperienza perché in gran parte è merito tuo.

[…] oggi mi sento più forte, più sicura di me e di quello che sono… e sono certa che gran parte di questa sicurezza venga dalla Tao Long, da quello che mi avete insegnato e che continuate a insegnarmi.

Ho imparato che se tieni duro, se ti impegni, se vai avanti nonostante le difficoltà, cresci, diventi più forte e prima o poi ottieni anche le tue rivincite.

[…]La passione con cui tu e gli altri istruttori ci insegnate, la pazienza ed il clima di amicizia che si crea tra allievi e insegnanti, rendono la Tao Long la scuola speciale che è.

Qui ho imparato a mettermi alla prova, a conoscere e superare i miei limiti, a pormi degli obiettivi e, con l’impegno, a raggiungerli.

Ho imparato a credere in me stessa e in quello che posso fare, a crescere non solo come marzialista ma soprattutto come persona.

Ti ho scritto tutto questo papiro solo per ringraziare di cuore te e la palestra migliore del mondo!!!

 

E tu non hai voglia di diventare una persona migliore?

Diventare delle persone migliori è la via non solo per essere soddisfatti della propria vita ma anche per poter essere d’aiuto per gli altri…

…e ti confesso che oggi, per me, storie di successo come queste hanno un valore inestimabile…

…sono più preziose anche dei miei successi personali, ed è grazie a loro che trovo la forza per portare avanti non solo il mio lavoro di insegnante in palestra ma anche progetti molto impegnativi e totalmente gratuiti come per esempio Guerriero Efficace o il canale YouTube.

 


 

oggi sii umile, sorridi e allenati perché presto sarà già domani”

Alla prossima
Enrico Luciolli